Cammini Emilia Romagna

Monasteri Aperti - In cammino dal Monastero all'Arte

Museo diocesano del Montefeltro "A. Bergamaschi"

Il monastero delle Monache Agostiniane Sant’Antonio da Padova sorge nel comune di Pennabilli e comprende le antiche mura di cinta della Rocca dei Billi. La prima fondazione risale al 1517 e la struttura ha ospitato nei secoli diversi ordini monastici. Il convento venne soppresso nel 1810 dal decreto napoleonico
che colpì gli ordini religiosi. Alla riapertura fu destinato alla Monache Agostiniane, che tuttora vi risiedono e custodiscono questo luogo di preghiera e meditazione.
Il Museo del Montefeltro racconta la fede degli abitanti di questo territorio attraverso opere d'arte e oggetti di uso liturgico dal '400 ad oggi: pale d'altare e quadri devozionali, reliquiari, manifatture e paramenti liturgici tra cui alcuni preziosi in argento, statue processionali, vasi e piatti in ceramica.
Recentemente il museo ha acquisito opere provenienti da molti paesi dell'Estremo Oriente e dell'America Latina che documentano come il cristianesimo si sia diffuso nel mondo manifestando il dialogo con le altre
religioni e culture. Fra i vari oggetti è di grande rilievo la scultura del Buddha ritrovata nel Pakistan appartenente all'arte del Gandhara, un presepe giapponese e un ammonite dal Madagascar di notevoli
dimensioni.
Il modello espositivo assunto è quello dell'accumulo: presenta gli oggetti secondo un montaggio che ricorda la collocazione degli stessi in un deposito, in una soffitta. Gli oggetti portano impressi i segni del tempo, dell'incuria dell'uomo e dell'oblio. L'organizzazione in chiave tematica consente di restituire il dialogo fra Dio e l'uomo nelle diverse stanze: la preghiera, la purificazione, la paternità, la sequela, la luce.
Il Museo è strettamente legato al Santuario della Madonna delle Grazie che lo affianca e del quale conserva il Tesoro tra cui fanno parte le cosiddette "vestine" che ricoprivano l'affresco della Madonna miracolosa.
Programma delle attività (durata 3 h circa):
orari mattino e pomeriggio
– ore 9.30 e 14.45 ritrovo nella piazza Vittorio Emanuele di Pennabilli;
- ore 10.00 e 15.00 visita esterna al monastero e alla Rupe (nella sola visita del mattino è possibile l'incontro con le suore all'interno del monastero);
- ore 10.45 e 15.30 camminata verso il museo Diocesano del Montefeltro A.Bergamaschi;
- ore 11.30 e 15. 45 visita Santuario Madonna delle Grazie e Museo ;
- ore 13.00 e 17.15 termine evento.
Altre info:
Vicino al cammino di San Francesco da Rimini a La Verna
INGRESSO GRATUITO, OFFERTA LIBERA
Contatti per prenotazioni o informazioni:
- telefono: 0541 913750
- mail: pellegrinaggi@diocesi-sanmarino-montefeltro.it
Nota Bene: nel pomeriggio non è permesso l’ingresso al
monastero. Ci accontenteremo di visitarlo esternamente salendo fino alla Rupe soprastante da dove si può ammirare un panorama stupendo!
DOVE
Piazza Sant'Agostino, Pennabilli, (RN)

­INGRESSO gratuito

­Tutti i prezzi
Offerta libera
GIORNI & ORARI
Visualizza gli orari nei giorni evidenziati cliccandovi sopra
­INFO & BIGLIETTI