Cammini Emilia Romagna

Cattedrale di San Donnino in Fidenza

Duomo di Fidenza e Museo Diocesano
La chiesa fu costruita tra la fine dell'XI e l'inizio del XII secolo nei pressi del luogo del martirio di San Donnino e costituiva una tappa fondamentale della Via Francigena lungo il cammino verso Roma. Nella facciata a capanna, le statue e i rilievi in arenaria della parte inferiore furono scolpiti da Benedetto Antelami e dai maestri della sua officina seguendo un programma iconografico che intreccia temi biblici e di pellegrinaggio e raffigurazioni di personaggi storici alle storie della vita di San Donnino. L’attiguo Museo Diocesano istituito nel 1999 conserva e valorizza opere d’arte provenienti da tutta la Diocesi e, nel “Tesoro di San Donnino”, sculture e oreficerie medievali di eccezionale pregio, come la Maestà mariana di B. Antelami, il fonte battesimale romanico, il calice di San Donnino e un acquamanile a forma di colomba prediletto dallo storico Jacques Le Goff.