Sto Caricando...

Cammino di Sant'Antonio

410 km / 258 km in Emilia-Romagna

Il Cammino di Sant’Antonio si sviluppa tra Veneto, Emilia Romagna e Toscana con un percorso che unisce importanti centri di spiritualità e di fede e luoghi meno conosciuti dove il Santo visse e professò la fede agli inizi del XII secolo.

Caratterizzato da un forte significato religioso e spirituale, il Cammino offre?l’occasione unica di attraversare territori ricchi di una natura incontaminata con una prospettiva lenta sui paesaggi puntellati da eremi, antichi borghi, castelli fortificati, città d’arte che connotano gran parte dell’Emilia-Romagna.

Partendo dalla Basilica del Santo a Padova, l’itinerario si snoda in direzione Sud per più di 400 km, entrando in Emilia-Romagna attraverso il suggestivo guado sul Po, attraversando la città di Ferrara sino a raggiungere il Santuario di San Luca a Bologna, importante luogo di fede e pellegrinaggio, del per poi proseguire verso la Romagna.
...
Dolci crinali appenninici, antiche Pievi, santuari e borghi caratterizzano il percorso che conduce verso la possente natura del Parco delle Foreste Casentinesi, riserva Mab Unesco. Si incontano Dozza, la città dipinta e sede dell'Enoteca Regionale, Brisighella, antico borgo medievale con il caratteristico Porticato, l'Eremo di Montepaolo, suggestivo luogo di pace e spiritualità, importante santuario antoniano in Emilia Romagna e prima residenza italiana - 1221 e 1222 - del Santo, che qui visse dopo aver incontrato ad Assisi San Francesco.

Snodi
Il Cammino si innesta sul Cammino di Dante, sulla Via degli Dei, sulla Via Romea Germanica, sul Cammino di Assisi, sul Cammino di San Francesco da Rimini a La Verna.
Il Cammino di San’Antonio è riconosciuto come Cammino nell’Atlante dei Cammini del Mibact.

riduci

#emiliaromagnaslow
#camminodisantantonio

foto di Cammino di Sant'Antonio -  sezione Eventi e luoghi - Cammino di Sant'Antonio

Eventi e luoghi

Scopri tutte le altre date e gli eventi lungo il cammino

da quelli di portata nazionale a quelli più caratteristici e suggestivi, ed i punti di interesse turistico lungo il percorso.

Ulteriori eventi su questo percorso saranno disponibili a breve

foto di renzocasarone -  sezione Dove dormire - Cammino di Sant'Antonio

Dove dormire

Dall’ospitalità nei borghi dell’Appennino e della Pianura padana ai Resort, Hotel e Bed & Breakfast delle colline e delle città d’arte.
Scegli il tuo soggiorno immerso nella natura e nella cultura dell’Emilia Romagna.

foto di PixCube -  sezione Natura - Cammino di Sant'Antonio

Natura

Dai parchi naturali agli alberi monumentali, dalle aree verdi alle fontane.
Scopri i punti di interesse di carattere naturalistico della Regione e del cammino.

foto di Living Ravenna -  sezione Bisaccia del viandante - Cammino di Sant'Antonio

Bisaccia del viandante

Enogastronomia e Prodotti Tipici

Dalle specialità casearie alle produzioni di qualità e tradizionali, ai vini Doc e Docg che si possono assaggiare lungo il cammino.
Alla scoperta del tesoro enogastronomico dell’Emilia-Romagna.

foto di fmatty_5 -  sezione Spiritualità - Cammino di Sant'Antonio

Spiritualità

Sezione dedicata ai luoghi di culto e di accoglienza religiosa presenti sul territorio regionale e del cammino

Screenshot per gentile concessione dello sviluppatore - sezione Tappe & OpenData - Cammino di Sant'Antonio

Tappe & OpenData

Strutture ricettive, punti di interesse, tappe e percorsi GPS per costruire la tua applicazione.
Questa è la sezione dove APT Servizi Emilia Romagna mette a disposizione liberamente tutti i dati disponibili sul Cammino.