Sto Caricando...

via Romea Nonantolana

208 km / 207 km in Emilia-Romagna

La Via Romea Nonantolana risale al VII secolo d.c. periodo in cui la parte centro settentrionale della penisola italiana era divisa tra i territori conquistati dai Bizantini e quelli appartenenti ai Longobardi.

Quest’ultimi procedettero quindi nel tracciare il percorso della Via che aveva sia funzioni di viabilità interna sia funzioni di collegamento con il resto dell’Italia e Roma appoggiandosi alle due stazioni di tappa rappresentate dai due monasteri cardine di Nonantola e di Sestola.

Partendo dall’importantissima Abbazia di Nonantola, luogo di studio e di spiritualità della vita monastica europea, la Via Romea Nonantolana si sviluppa secondo due direttrici. Il percorso occidentale, che si sviluppa lungo la sponda sinistra del fiume Panaro ed attraversa la città Modena, ed il percorso orientale, ...
che attraversa importanti centri come Spilamberto e Vignola e si ricongiunge alla variante occidentale a Fanano prima del passo appenninico.

La Via Romea Nonantolana si congiunge inoltre a Fucecchio alla Via Francigena in direzione Roma.

Snodi
La Via Romea Nonantolana si innesta sulla Via Romea Strata Longobarda – Nonantolana e sulla Piccola Cassia.
La Via Romea Nonantolana è riconosciuta come Cammino nell’Atlante dei Cammini del Mibact.

Riduci

#emiliaromagnaslow
#romeanonantolana

Foto di Cammino di Sant'Antonio

Eventi e Luoghi

Scopri tutte le altre date e gli eventi lungo il cammino

da quelli di portata nazionale a quelli più caratteristici e suggestivi, ed i punti di interesse turistico lungo il percorso.

Giu
27

MENS-A 2018
MENS-A è il primo Evento Internazionale sul pensiero Ospitale e...

Foto di renzocasarone

Dove Dormire

Dall’ospitalità nei borghi dell’Appennino e della Pianura padana ai Resort, Hotel e Bed & Breakfast delle colline e delle città d’arte.
Scegli il tuo soggiorno immerso nella natura e nella cultura dell’Emilia Romagna.

Foto di PixCube

Natura

Dai parchi naturali agli alberi monumentali, dalle aree verdi alle fontane.
Scopri i punti di interesse di carattere naturalistico della Regione e del cammino.

Foto di Living Ravenna

Bisaccia del Viandante

Enogastronomia e Prodotti Tipici

Dalle specialità casearie alle produzioni di qualità e tradizionali, ai vini Doc e Docg che si possono assaggiare lungo il cammino.
Alla scoperta del tesoro enogastronomico dell’Emilia-Romagna.

Foto di fmatty_5

Spiritualità

Dai luoghi di fede all’accoglienza religiosa, dalle figure dei Santi e Beati che caratterizzano alcuni Cammini alle Diocesi dell'Emilia-Romagna.

screenshot per gentile concessione dello sviluppatore

Tappe & Opendata

Strutture ricettive, punti di interesse, tappe e percorsi GPS per costruire la tua applicazione.
Questa è la sezione dove APT Servizi Emilia Romagna mette a disposizione liberamente tutti i dati disponibili sul Cammino.