Sto Caricando...

SocialTrek: passeggiata da Sarzano a Carpineti e visita al Castello di Rossena

Set
DA
09
Set
A
09
PRENOTA
9 settembre 2018 Via Matildica Volto Santo
Posti disponibili 25

Se siete appassionati di natura, cultura, spiritualità e camminate, ma anche di social e in particolare di  Instagram, vi aspettiamo il 29 settembre 2018 sulla Via Matildica del Volto Santo assieme ai referenti istituzionali del Cammino Matildico, alle guide AIGAE Emilia-Romagna e ad  Igers Emilia Romagna per trascorrere - assieme - una giornata nel verde.

Saremo in compagnia delle Guide AIGAE e degli Amici della Via Matildica del Volto Santo che ci condurranno nel percorso e con cui scopriremo le particolarità e le bellezze naturalistiche, di fede, culturali e ambientali lungo la tappa. Camminando apprenderemo nozioni utili per scattare belle fotografie di paesaggio tramite i consigli di Giobbe Pellegrino, Regional Manager di Igers Emilia Romagna, che ci suggerirà come raccogliere splendide immagini e le migliori tecniche di condivisione.

Lo scopo è quello di trascorrere una giornata insieme, raccontare la vita all’aria aperta e le bellezze e suggestioni di territori poco noti e far conoscere i Cammini e vie di Pellegrinaggio della Regione Emilia-Romagna. L’escursione a piedi affronta l’ultima parte della quinta tappa del Cammino. Si tratta di un percorso panoramico aperto alla conoscenza dell’Appennino Emiliano, con scorci suggestivi sulle rupi di Canossa ed il castello Delle Carpinete, con discesa finale nella vallata di Carpineti.
Le passeggiate sono state pensate per essere alla portata di tutti, anche di chi non fosse un camminatore troppo allenato, e i ritmi saranno sostenibili anche per i fotografi più esigenti.

Per tutti i partecipanti è richiesto un equipaggiamento adeguato alla camminata con anche scarpe da trekking e vestiti comodi, obbligatorio il cappello per il sole, creme protettive, copertura per pioggia (se le condizioni meteo lo necessitassero). I partecipanti devono provvedere a portare con sé acqua in abbondanza ed il pranzo al sacco poiché lungo il percorso non vi sono punti di approvvigionamento e non è previsto un servizio di fornitura acqua o cibo.
E’ inoltre necessario un cellulare con una telecamera o una semplice macchina fotografica e tanta voglia di divertirsi.

Per i minori sarà necessario acquisire il consenso dei genitori compilando prima di partire l'apposito modulo cartaceo.

La partecipazione è gratuita e aperta a chiunque lo desideri, basta registrarsi attraverso il pulsante "Prenota" .

La passeggiata promossa da APT Servizi è a cura dell’organo di gestione della Via Matildica del Volto Santo.
Il gruppo sarà guidato dalla Guida AIGAE: Giorgio Galli.
I Social fotografi saranno guidati da Igersemiliaromagna: Giobbe Pellegrino.

Per maggiori informazioni potete scrivere alla ref. Progetto Cammini e Vie di Pellegrinaggio in Emilia-Romagna:  m.valeri@aptservizi.com

Programma

Ore 07.30 Castello di Sarzano. Ritrovo dei partecipanti presso il Castello. Registrazione (obbligatoria) e presentazione delle attività della giornata.
Ore 08.30 Partenza del gruppo in compagnia della guida AIGAE Giorgio Galli, degli amici della Via Matildica e del regional manager igers Giobbe Pellegrino.
Ore 10.00 arrivo a Migliara – Casina
Ore 11.00 Arrivo alla Abbazia e Monastero di Marola Carpineti
Ore 12.30 Arrivo alla Chieda Matildica di San Donnino -Carpineti. Pranzo al sacco sui prati.
Ore 14.00 partenza a piedi verso la piazza di Carpineti dove un bus ci trasferirà al Castello di Rossena (Canossa) per una visita guidata e una merenda offerta dalla Via Matildica del Volto Santo.
Ore 17.00 rientro verso il Castello di Sarzano con il bus navetta.

Il programma potrà subire variazioni per problematiche logistiche e/o metereologiche ad insindacabile giudizio degli organizzatori. E’ cura dei partecipanti controllare prima della partenza eventuali aggiornamenti.

Dati Tecnici

Lunghezza circa 13km ; dislivello circa 200m in discesa e 200 mt salita.
Messa di suffragio nell'Anniversario della morte di Matilde (24 luglio 1115) su Via Matildica del Volto SantoMirko Pradelli
Lug
29
prossimamente

Messa di suffragio nell'Anniversario della morte di Matilde (24 luglio 1115)

Ai piedi della Rupe di Canossa.
Loc. Castello di Canossa
SAGRA MADONNA DELLA NEVE su Via Matildica del Volto SantoMirko Pradelli
Ago
DA
01
Ago
A
05
prossimamente

SAGRA MADONNA DELLA NEVE

Appuntamento storico dell'estate vezzanese, la Sagra della Madonna della Neve di Vezzano sul Crostolo, giunta quest'anno alla 45° edizione, ha luogo in Via XI Febbraio, ...
nel campo sportivo adiacente la parrocchia. 5 giorni intensi con un programma di eventi per tutte le età: dall'atteso torneo di calcetto saponato al raduno enduristico, dalle mostre e stand di enti del territorio alle iniziative di animazione per grandi e piccini, senza dimenticare le serate di musica acustica, all'interno delle quali trova spazio il "Vezzano Acustic Festival", e gli appuntamenti con le orchestre e il ballo liscio. Il ristorante propone nel menù, oltre agli immancabili piatti della tradizione, anche specialità di pesce e carne, e per chi desidera un pasto più 'leggero' non manca neanche la birreria.

Riduci

SAGRA DI SAN LORENZO su Via Matildica del Volto SantoMirko Pradelli
Ago
DA
01
Ago
A
05
prossimamente

SAGRA DI SAN LORENZO

Per chi desidera ammirare i cieli stellati che caratterizzano questo periodo dell'estate tra il fresco delle colline vezzanesi non può perdersi l'attesa Sagra di San ...
Lorenzo nell'area della Polisportiva Montalto in Via Cà de Miotti, 1. Per 5 serate Montalto si trasforma nel cuore pulsante del comune e non solo, grazie all'affluenza da record che da anni la manifestazione registra. Un programma accattivante che, oltre alla proverbiale gastronomia nostrana con gli apprezzatissimi cappellacci, prevede musica con il ballo liscio, concerti di musica dance 70/80 e molto altro. Nell'area giovani, che accoglie la paninoteca, anche karaoke, balli latini, balli country e una zona con attività riservata ai più piccoli. E poi stand di produttori agricoli, dei creatori delle opere dell'ingegno e di enti no profit del territorio.

Riduci